Recuperare messaggi Whatsapp cancellati senza backup: ecco come fare

ripristino messaggi whatsapp senza backup

Se hai uno smartphone Android puoi ricorrere ad alcune soluzioni per ripristinare messaggi cancellati involontariamente senza prima aver fatto le copie di backup

Se sei in possesso di uno smartphone Android hai la possibilità di ricorrere ad alcuni utili trucchi per recuperare messaggi di Whatsaspp cancellati involontariamente, senza prima aver eseguito una copia del backup, a patto che siano ancora presenti nella memoria del telefono

Ovviamente non aspettarti miracoli perché, se le conversazioni in questione, sono state già sovrascritte dal sistema, purtroppo non potrai più ripristinarle. In caso contrario, però, potrai visualizzarli in pochi e semplici passi.

Forse non lo sai ma esistono delle app per Android, in grado di esaminare la memoria del telefono e recuperare dati, quindi anche le chat, che non sono ancora state definitivamente cancellate dalla memoria.

Le applicazioni in questione sono semplici ed intuitive ma, hanno lo svantaggio di funzionare solo se il dispositivo è stato precedentemente sottoposto alla procedura di root. Ovvero quella attraverso la quale si autorizzano determinate app ad effettuare operazioni che di prassi non sono previste (come proprio il recupero dati, ad esempio).

Altra cosa importante di cui tenere conto è che le nuove app potrebbero andare ad occupare quella porzione di memoria su cui sono ospitati i messaggi che si intende recuperare. In pratica, paradossalmente, si potrebbero cancellare definitivamente proprio per installare l’applicazione per ripristinarli.

Ecco di seguito alcune delle migliori disponibili sul mercato:

  • EaseUS MobiSaver

Tra tutte questa ci risulta essere la migliore perché permette di recuperare conversazioni Whatspp e mostrarle nella loro interezza. Si tratta di un’applicazione gratuita, anche se per mostrare le chat incriminate è necessario fare un acquisto in app di 6.49 Euro. Se non lo si fa, è possibile leggerle ma non ripristinarle nel programma.

Per prima cosa è necessario aprire la pagina di Paly Store dedicata a EaseUS MobiSaver ed installarla. A procedura terminata è sufficiente premere sul pulsante Whatsapp Recupero e concedere i permessi di root necessari.

Una volta terminata la scansione sulla videata apparirà la lista dei messaggi che è possibile ripristinare. Per visualizzarli e leggerli non bisogna fare altro che premerci sopra. Per ripristinali, invece, bisogna selezionare la casella,  premere su Recupera ed autorizzare l’acquisto in app di cui ti abbiamo parlato sopra.

  • Undeleter

Un’altra app utile a recuperare messaggi cancellati da Whatsapp, senza aver eseguito una copia di backup, è Undeleter. Essa permette il ripristino dei contenuti multimediali (foto, video..). Si tratta di un’applicazione gratuita e quindi non sempre riesce a recuperare i dati richiesti ma, infondo, tentar non nuoce.

Prima di tutto è necessario scarica l’applicazione. A download ultimato, bisogna autorizzare i permessi di root dell’app prima di premere sul pulsante Prossimo e selezionare l’opzione Restore  Data e l’icona di Whatsapp. A procedura ultimata, se ci sono dei messaggi che è possibile recuperare, appare la lista a video. In caso si desideri salvarli basta premere sull’icona del floppy disk.

Ti potrebbe interessare anche: