Frattura scomposta polso tempi di guarigione

frattura scomposta polso tempi guarigione

Quali sono i tempi di guarigione da una frattura scomposta del polso? Scoprilo in questo articolo.

Può capitare a tutti procurarsi una frattura al polso. Il polso è una delle zone più delicate e articolate del nostro corpo e a causa di un infortunio, di un movimento sbagliato, di una caduta possiamo arrecargli delle fatture di diversa entità. Quando parliamo di frattura scomposta parliamo di fratture che includono più ossi, il polso è infatti composto da molti ossi in particolare 8 che interagiscono tra loro e permettono un perfetto funzionamento della mano. Il polso che presenta una Continua a leggere

Noxiall a cosa serve

noxiall a cosa serve

Aiutati a contrastare il dolore neuropatico, scopri noxiall a cosa serve.

Chi purtroppo soffre di dolore neuropatico ha una vita molto limitata, questo perché il dolore in questione interessa uno degli organi principali del nostro corpo con un conseguente riversamento sull’intero organismo del nostro corpo. In particolar modo parliamo di dolore neuropatico quando si ha dolore ai nervi che sono situati all’interno del nostro cervello con la conseguenza che a risentirne sono tutti gli altri. Il dolore non sore dal nulla ma è scatenato da cause diverse. Infatti il Continua a leggere

Ignatia homaccord cosa serve

ignatia homaccord

In questo articolo trovi le informazioni generali sul prodotto omeopatico Ignatia homaccord. Dopo aver letto questo articolo non ti chiederai più Ignati homaccord cosa serve.

Di prodotti medicinali ce ne sono tantissimi e tutti differenti, non tutti possiamo perciò conoscere ogni prodotto presente sul mercato. Prima di iniziare a parlare di Ignati homaccord cosa serve, ci teniamo a specificare che queste informazioni sono puramente indicative e prima di assumere un qualsiasi farmaco seppur omeopatico è bene consultare il proprio medico. La medicina omeopatica è ormai un’alternativa sempre più considerata alla medicina farmacologica. I prodotti omeopatici sono Continua a leggere

Magnetoterapia: quando farla e i benefici che apporta

MAGNETOTERAPIA

Il termine magnetoterapia significa terapia a base di magneti, infatti stiamo parlando di un trattamento che impiega l’energia elettromagnetica dei magneti per curare varie tipologie di problemi. L’energia sprigionata dai magneti è innocua ed è particolarmente utile nei confronti delle malattie scheletriche e delle fratture che interessano l’apparato muscolo-scheletrico.
I principali vantaggi si rintracciano nell’assenza di effetti collaterali e di dolore, è un trattamento infatti Continua a leggere

Sintomi e rimedi per l’alluce valgo

allucevalgo_800x491

Alluce valgo: cos’è?

L’alluce valgo è una deformità della parte anteriore dell’articolazione, dove si riscontra una deviazione del primo dito (l’alluce) verso le altre quattro dita del piede. Nell’immaginario collettivo è la classica “cipolla” che interessa la base dell’alluce. Nonostante chiunque possa soffrirne, la deformità si riscontra molto più frequentemente tra le donne: più di 1 su 3 ne soffre e, fra queste, in 3 casi su 4, Continua a leggere

Posizionamento di protesi peniene, cos’è e come funziona 

protesi pene

Si parla di una protesi peniene per fare riferimento all’impianto di una protesi del pene, soprattutto nei casi più gravi di disfunzione erettile.

Laddove, nell’ipotesi di disfunzione erettile, il problema non possa essere risolto per mezzo di una cura farmacologica o per mezzo di una terapia rigenerativa, l’utilizzo di una protesi peniene per sostenere l’organo diventa fondamentale.

Oggi sono stati fatti dei passi avanti nella scienza ed è possibile installare la protesi peniene in pochi Continua a leggere

Curare il varicocele con intervento mini-invasivo 

varicocele_800x599

Il varicocele è un problema che riguarda molti uomini; si stima che la patologia a carico dell’apparato riproduttivo maschile, che causa una anomala dilatazione delle vene testicolari e quindi l’innalzamento di temperatura nello scroto (che causa un ambiente sfavorevole alla produzione degli spermatozoi) colpisca circa il 20% dei giovani nell’età dello sviluppo. Il 40% circa dei casi di infermità maschile è collegato al varicocele, ecco perché prendersene cura Continua a leggere

Chirurgia plastica ed estetica: differenze e consigli

topaudio.it_ragazza_800x425

I dettami della bellezza sono variati durante gli anni, quello che non è mai cambiato è il bisogno delle donne di stare al passo. Sentirsi a proprio agio con se stesse e acquisire sicurezza nelle proprie capacità passa anche attraverso l’estetica.

Le tipologie d’intervento di chirurgia plastica ed estetica sono tante, quante sono i tipi di donne che ne ricorrono: se le ventenni vanno dal chirurgo per aggiungere qualche taglia al loro seno, le quarantenni spesso vogliono Continua a leggere

Magnetoterapia : come funzionano gli apparecchi per magnetoterapia a domicilio

magnetoterapia-domiciliare_800x304

La magnetoterapia è una tecnica terapeutica alternativa molto diffusa oggigiorno e che utilizza i campi magnetici pulsati, chiamati CEMP, per riparare cellule malate e tessuti ossei o muscolari. Questa terapia può essere praticata sia da professionisti in ambito ospedaliero che da famiglie in ambito domiciliare. In particolare per quest’ultimo esistono oggi in commercio molti dispositivi per magnetoterapia che possono essere utilizzati in modo facile e sicuro anche da casa.

Come funzionano gli apparecchi per magnetoterapia domiciliare?

Illustriamo di seguito Continua a leggere

Mollusco contagioso: l’aceto di mele come miglior rimedio naturale

rimedi efficaci contro il mollusco contagioso

Cos’è il mollusco contagioso? Come è possibile trattarlo con l’aceto di mele? È veramente un rimedio efficace?

Il mollusco contagioso è un’infezione virale non grave ma,a che può procurare diversi fastidi. Interessa le mucose e la pelle ma, fortunatamente non intacca gli organi interni. Il suo particolare nome deriva dal termine latino molluscos, ovvero “morbido”. Le lesioni che induce questa infezione, infatti, sono vesciche soffici e piuttosto spugnose. Nella maggior parte dei casi coinvolge bambini di età inferiore a 15 anni, con incidenza massima tra il primo ed il quarto anno di vita.

La causa Continua a leggere