Nell’era digitale delle recensioni crescono le piattaforme dedicate ai lavori per la casa

Il passaparola digitale realtà accreditata come dimostra Instapro, marketplace di successo che conta 164.473 richieste di preventivo, 11.834 ditte e 16.079 recensioni

La rete influenza sempre di più l’acquisto di un prodotto o di un servizio.

Le pagine web fanno tendenza e consentono di scambiare opinioni e valutare servizi.

Prima di decidere se comperare un oggetto, o fruire di una prestazione d’opera, sono sempre di più le persone che decidono di consultare internet, scorrendo le recensioni di altri utenti, valutando i giudizi espressi.

Dire che siamo nell’era delle recensioni non è quindi errato.

Quello che può essere considerato come il momento della review economy ha coinvolto un po’ tutti i settori, e oggi sbarca anche nel ramo delle prestazioni d’opera per la casa, facendo crescere nuove piattaforme, vetrine virtuali e marketplace.

La review economy cresce alla velocità della luce

I servizi digitali hanno fatto nascere anche le piattaforme on line dedicate ad attività professionali nel settore della casa, dalle ristrutturazioni alla termoidraulica, dal giardinaggio alla pavimentazione, dall’imbiancatura alla falegnameria, dalla posa in opera della tappezzeria al rifacimento della cucina o del bagno e tanto altro ancora.

Questo particolare filone sta crescendo alla velocità della luce e, dati alla mano, si considera che nei prossimi dieci anni, subirà un balzo in avanti tale da superare realtà on line come quelle dedicate alla finanza, al car sharing e al turismo. 

Instapro, realtà di successo nei lavori in e per la casa

Quella che possiamo considerare l’era del passaparola digitale è oggi una realtà accreditata come dimostra Instapro, marketplace di successo che conta su 164.473 richieste di preventivo,11.834 ditte e 16.079 recensioni.

Se un tempo per trovare un professionista serio e capace si chiedeva un consiglio a parenti, amici, vicini di casa, oggi ci si affida alla rete, scorrendo le testimonianze di altri utenti che hanno chiesto l’intervento di Instapro per trovare un’impresa.

Il Barometro dei Servizi della Casa vede crescere il ricorso alle recensioni

I numeri che emergono dalle indagini realizzate dal Barometro dei Servizi della Casa di Instapro mettono in evidenza che gli italiani ricorrono sempre più spesso alle recensioni, prima di effettuare ristrutturazioni o riqualificazione fra le mura domestiche.

Dati alla mano risulta che è addirittura l’88% a dichiarare che consulta con metodo le recensioni in rete, e la metà apprezza i pareri lasciandosi guidare.

“Il business di Instapro in Italia è in forte espansione con una presenza capillare in tutta Italia: tra settembre 2016 allo stesso mese del 2017 il numero dei professionisti entrati a far parte del network è più che duplicato, ed è quasi triplicato il numero di richieste di preventivo” afferma Gianmarco Sessa, Country Manager Italia di Instapro.

Come funziona Instapro.it

La piattaforma può essere utilizzata in maniera semplice ed immediata ed in tutta sicurezza.

L’utente si rivolge gratuitamente al marketplace inviando una richiesta specifica per ottenere un servizio.

La richiesta viene girata ai professionisti di zona e nel giro di 48 ore di norma si ricevono in media almeno 4 risposte.

All’utente ora non resta che scorrere i preventivi e scegliere quello che meglio si adegua alle necessità, decidendo di mettersi in contatto con l’impresa, non prima però di aver consultato le recensioni pubblicate da altri utenti e valutato il gradimento di chi si è già servito del professionista in questione.

Ti potrebbe interessare anche: