Visitare Bologna: meglio il taxi o il noleggio di un’auto blu?

visitare-bologna-meglio-taxi-o-auto-blu_800x581

Meglio visitare Bologna usufruendo dei taxi cittadini o di un servizio dedicato tramite il noleggio di un’auto blu? Cerchiamo di capire meglio le due soluzioni.

Bologna turistica: quale mezzo è consigliato?

Bologna è una città di grande fascino nella quale ogni anno arrivano, soprattutto attraverso le due direttrici principali di trasporto: l’aeroporto Internazionale Guglielmo Marconi oppure la comoda Stazione Centrale, migliaia di visitatori per due motivi principali: il turismo o le diverse iniziative in ambito campionario e fieristico nel rinomato polo.
Dal Cosmoprof al Festival dell’Oriente, dal paradiso delle due e quattroruote, il Motorshow, alla fiera dell’Arte, nel polo fieristico bolognese migliaia di visitatori, standisti, espositori, giungono ogni anno per motivi legati a queste importanti rassegne commerciali, unendo anche alla permanenza, un aspetto turistico attirati da un centro storico di valore internazionale e da una provincia incantevole tra colli e percorsi gastronomici e architettonici, naturalistici.

Meglio in questi casi lo spostamento cittadino con taxi o con Noleggio autoblu? Entrambe le soluzioni meritano ulteriori approfondimenti anche se la seconda ipotesi sta raccogliendo, proprio nella città felsinea, molti consensi per motivi legati alla praticità di un servizio esclusivo.
Quali sono le peculiarità del Noleggio autoblu a Bologna che attirano una clientela in costante aumento?
Innanzitutto la possibilità di contrattare precedentemente il servizio, con ampie possibilità di determinazione dello stesso; tutto ciò è molto importante perché concede al turista, al visitatore, un’ottica diversa rispetto al taxi, slegata totalmente dal tassametro come determinatore del costo, indipendente dal traffico, dagli ingorghi, dal tempo perso in situazioni di blocchi, incidenti etc.
Nel Noleggio autoblu il costo è pre-determinato quindi nessuna sorpresa: il vostro autista potrà iniziare il suo servizio, se così vorrete, effettuando il pick-up, l’accoglienza, al vostro arrivo già in stazione o aeroporto e per tutta la durata del tempo concordato, delle visite che effettuerete, il prezzo sarà quello che avrete già concordato con l’agenzia.

L’auto blu non ha limiti di territorio

Un ulteriore vantaggio dell’auto blu, del Noleggio con conducente, rispetto al taxi, è l’assoluta indipendenza del servizio rispetto alle licenze commerciali dei taxisti i quali non possono per regolamento esulare dal territorio di concessione della licenza.
In poche parole, se deciderete di recarvi per una visita nello splendido borgo di Dozza, la sua enoteca regionale, il castello, i dipinti sulle pareti delle case, con l’auto blu sarà assolutamente possibile al contrario del taxi che non può esulare dai regolamenti di concessione licenza, quindi è un servizio ibero da vincoli, ideale per soddisfare le vostre esigenze particolari in ambiti turistici.

Bologna è la città, ma anche la sua provincia offre diversi punti d’interesse notevoli se vorrete concedervi una ‘fuga’ turistica a Dozza così come nell’incantevole Rocchetta Mattei sui colli bolognesi occidentali e tutto ciò sarà possibile attraverso il servizio nel noleggio auto blu: elegante, dotato di tutti i comfort, discreto e professionale grazie ad autisti preparati alla guida, in ambiti turistici, pronti ad ascoltare e soddisfare le singole esigenze individuali per fornire un servizio perfetto sino alla partenza, al ritorno nella vostra città.

Ti potrebbe interessare anche: