Coito interrotto: ecco come puoi rimanere incinta

coito interrotto e contraccettivo

Si può rimanere incinta con il coito interrotto? Ecco la risposta degli esperti

Una domanda che spesso le adolescenti o donna si fanno è “è possibile rimanere incinta con il coito interrotto?” La risposta è Assolutamente positiva. Un tempo si credeva che fosse esso paragonabile ad un metodo anticoncezionale ma, fortunatamente sono rimasti veramente pochissime le persone che considerano questo come un metodo per non rimanere incinta efficace e garantito. Esso infatti non è per nulla un contraccettivo sicuro, anzi così facendo le probabilità di una gravidanza sono di gran lunga superiori rispetto all’utilizzo di contraccettivi veri e propri.

Il coito interrotto consiste nell’estrazione del pene dalla vagina alcuni istanti prima dell’eiaculazione. Teoricamente, così facendo, si evita che lo sperma possa raggiungere le ovaie. Basti però considerare che, secondo recenti statistiche, quest’ultimo ha una percentuale pari appena al 30% di efficacia.

Come si può leggere nelle migliori enciclopedie del settore: l’involontaria fuoriuscita del liquido seminale prima dell’eiaculazione vera e propria, durante un rapporto sessuale è scientificamente provata nei soggetti maschili. Gli studi fatti dimostrano che il liquido pre-eiaculatorio costantemente emesso durante l’intera penetrazione contiene spermatozoi nel 41% dei soggetti e nel 37% di essi lo sperma era dotato di motilità sufficiente da fecondare l’ovulo.

La fuoriuscita spermatica è costituita da tre flussi, emessi con tre diversi getti durante l’eiaculazione. Il 1° è caratterizzato da una prevalente componente prostatica lubrificante, mentre nel 2°  e nel in 3°, invece, è maggiore la componente seminale. L’emissione patologia di spermatozoi è invece chiamata spermatorrea e non prevede per forza la presenza di un orgasmo vero e proprio.

Considerando che la capacità dell’uomo di controllarsi in determinate situazione è decisamente scarsa e che il calcolo dei giorni non fertili per una donna è abbastanza approssimativo è elevatissimo il rischio di rimanere incinta con il coito interrotto, se ad esso non vengono affiancati metodi contraccettivi veri e propri.

Ti potrebbe interessare anche: