Uova di scarafaggio: un buon lavoro di disinfestazione delle blatte parte da qui

blatte

Se hai scoperto di avere le uova di scarafaggio in casa hai sicuramente un problema da risolvere e ti serve un lavoro ben fatto. Questi insetti, infatti, non sono solo poco gradevoli all’aspetto, o almeno così è per i più, ma veicolano anche diverse malattie, e questo dovrebbe essere il principale motivo per cui tenerli lontani da casa. Molti purtroppo non sono a conoscenza di questa cosa o la sottovalutano, pensando che in fondo non devono mica entrarci in contatto, e invece no, perché le blatte possono contaminare i nostri cibi, e le conseguenze sarebbero serissime.

Un errore che fanno tutti quando cercano di eliminare le blatte

La prima cosca che si fa, se si trova una blatta in casa, è lanciargli una ciabatta, o qualsiasi altra cosa possa schiacciarla. Si pensa così di aver eliminato la fonte del problema, ma non è assolutamente così. Di contro, quando invece si vedono due o più blatte, in genere si acquista qualche prodotto spray o delle esche e lo si semina per tuta la casa. Questa operazione non solo non è per niente efficace, ma è anche molto rischiosa.

Soprattutto spruzzare spray velenoso per le blatte può mettere a rischio la salute di tutta la famiglia. Sebbene i prodotti in vendita nei banchi dei supermercati siano sufficientemente diluiti rispetto a quelli professionali, un uso incauto o scorretto può causare problemi come irritazioni agli occhi, dermatiti e irritazione alle vie respiratorie. Nel caso in cui con noi abitassero anche piccoli animali, potrebbero essere seriamente avvelenati, per cui andiamoci piano con questi prodotti.

Inoltre, un altro errore che si fa quando si cerca di eliminare le blatte con il fai da te e magari si abita in un condominio, è che si cerca di eliminarle da casa propria, ma poco si può fare, ovviamente, nelle case altrui. Eppure se si vive in un condominio, in presenza di un’infestazione di scarafaggi occorre fare una disinfestazione davvero efficace e quindi si devono chiamare dei professionisti.

Il secondo errore più grave è quello di non considerare le uova

Quando si cerca di debellare un’infestazione di blatte da casa, si commette un errore molto grave: ci si accanisce solo ed esclusivamente sugli esemplari adulti, ovvero quelli che vediamo circolare per la casa. Gravissimo errore, perché il problema più grande sono le uova che si schiuderanno e daranno il via a una vera e propria infestazione, allora si che dovremo necessariamente chiamare dei professionisti della disinfestazione che posson fare un ottimo lavoro, definitivo e in tempi assolutamente contenuti.

Ogni femmina di scarafaggio, ovviamente i numeri variano in base alla specie, depone una media di 60 ooteche. Le ooteche sono come delle sacche molto resistenti all’interno delle quali si trovano le uova di scarafaggio. Adesso si tratta di fare solo qualche rapido calcolo per capire cosa può succedere. Se una femmina partorisce circa 60 ooteche, e in ogni ooteca ci sono dalle 30 alle 50 uova di scarafaggio, quanto impiegherà la nostra casa a essere infestata se tra gli esemplari presenti ci fossero anche solo due femmine?

Disinfesta a partire dalle uova

Se vuoi davvero liberarti degli scarafaggi quindi, devi necessariamente partire dalle uova. Occorre toglierle meccanicamente perché sono assolutamente resistenti agli spray e alle fumigazioni, dunque vanno asportate e distrutte, dopodiché si devono eliminare anche gli esemplari adulti. L’unico modo che hai per sbarazzarti davvero di questi animaletti è quello di asffidarti al lavoro serio e meticoloso di una ditta di professionsiti che sapranno trovare la soluzione migliore per il tuo caso.

 

Ti potrebbe interessare anche: