Tapis roulant magnetico ed elettrico: quale scegliere?

miglior-tapis-rpoulant-feat-

Il tapis roulant è uno strumento di allenamento sempre più apprezzato e condiviso, non solo nelle palestre ma anche nelle case di molte persone che non hanno la possibilità o il tempo di fare attività fisica in altri modi. Si tratta di una buona soluzione per fare sport in casa, quando e come si vuole, e il grande vantaggio del tapis roulant è sopratutto quello di permettere di fare allenamento anche quando ci siano condizioni meteorologiche – come in inverno – non ideali, o quando si vive in zone dove non c’è la possibilità di fare jogging in strada in modo sicuro.

L’allenamento col tapis roulant, per dare vantaggi, deve essere necessariamente costante e continuato. In questo modo si perde peso, si rassoda il corpo, si tonifica e si depura l’organismo e si ottiene un rafforzamento ed una tonificazione della muscolatura delle gambe e dei glutei.

Non esiste, però, un modello unico di tapis roulant, bensì due categorie principali: parliamo del tapis roulant elettrico e di quello magnetico. Non esiste neppure un modello “migliore” di tapis roulant rispetto ad un altro, ma caso mai quello che meglio risponde alle proprie esigenze. Si tratta di modelli assai diversi, uno funziona con un motore e l’altro senza: quindi ciascun modello si adatta ad un certo tipo di allenamento e risultati.

Potete scegliere quello più adatto anche grazie ai consigli di siti specializzati come il noto migliortapisroulant.it. Ecco comunque le principali differenze fra i due modelli.

Tapis roulant elettrico

Il tapis roulant è il modello in assoluto più noto e diffuso, molto usato nelle palestre come anche nelle case private. Si tratta di un prodotto completo ideale per un allenamento a tutto tondo, sia per la camminata che per la corsa.

Il tapis roulant elettrico è connotato dalla presenza di un motore che permette di mettere in moto alla velocità selezionata lo strumento, impostando sia la velocità (in genere è presente la modalità camminata, camminata veloce e corsa a diverse velocità) che l’inclinazione del piano, potendo ricreare anche una piccola pendenza. Il tapis roulant elettrico permette di agire positivamente sulle gambe e sui glutei e l’allenamento rassoda i muscoli di tutta la gamba, aumenta la frequenza cardiaca, mette in moto l’apparato respiratorio e mette sotto sforzo il cuore. In poche parole questo modello permette di compiere il lavoro aerobico e di perdere peso, bruciando calorie.

I modelli più moderni sono dotati di cardiofrequenzimetro per controllare i battiti cardiaci. I grandi vantaggi del tapis roulant elettrico stanno nella possibilità di modulare la velocità fino a 13 km/h circa, di gestire l’inclinazione, e di correre senza alcun tipo di problema per la schiena o per le caviglie.

Il tapis roulant magnetico

Il tapis roulant magnetico consiste in un modello di tapis roulant che non è dotato di motore. Esso è quindi indicato prevalentemente per l’uso non professionale, ad esempio per chi voglia tenersi in forma senza particolari esigenze di allenamento con una semplice camminata.

Si tratta di un modello per cui il nastro si muove solamente con la forza dei piedi, sfruttando la forza delle gambe di chi lo usa grazie alla presenza dei magneti. Si tratta quindi di un tapis roulant ideale soprattutto per la camminata ed anche per la camminata veloce, ma non particolarmente adatto alla corsa. L’inclinazione del tappeto va predisposta prima di cominciare l’allenamento.

Il prezzo del tapis roulant magnetico, essendo molto più semplice di quello elettrico, è ovviamente più contenuto, ma si tratta comunque di un tipo di tapis roulant che è idoneo non per chi voglia fare seriamente allenamento per perdere peso ma solamente per chi ha poco spazio in casa, ha bisogno di un modello leggero e facile da spostare e voglia semplicemente mantenersi in forma con qualche camminata.

Ti potrebbe interessare anche: