Software RFID: tipologie, impieghi e vantaggi

etichette antitaccheggio_800x575

I Software RFID e la tecnologia che riguarda questi sistemi, risulta essere in grado di offrire diverse tipologie di vantaggi che permettono, ad un’azienda, di poter raggiungere determinati scopi e rendere le varie mansioni in modo maggiormente preciso rispetto al passato.

Come funziona un Software RFID

La tecnologia ed i Software RFID si basano su un principio di funzionamento molto semplice ovvero quello dell’identificazione mediante le radio frequenze.
Questa nuova tecnologia apporta dei miglioramenti di diverso tipo e può lavorare sia attivamente che passivamente.
Nel primo caso si parla di tag, che altre non sono delle particolari etichette che vengono poste su oggetti ma anche sugli animali, i quali funzionano mediante l’utilizzo di una batteria che permette allo stesso tag di emettere un’onda sulla radio frequenza letta dal lettore.
Nel caso passivo, invece, i Software RFID e la tecnologia operano su diverse frequenze: quella bassa ha un campo d’azione limitato, quella alta ne ha uno superiore e viene applicata sull’abbigliamento e sul controllo accessi mentre la frequenza ultra, ovvero la più recente, viene applicata anche sui mezzi di trasporto il cui accesso deve essere verificato.
Ovviamente, per ogni applicazione, è necessario un Software RFID che sia preciso e che garantisca il miglior tipo di risultato finale possibile.

Le diverse applicazioni dei Software RFID

I Software RFID, composti quindi da un lettore e dai vari tag che vengono posti sugli oggetti di riferimento che devono essere controllati, possono essere sfruttati in maniera differente a seconda delle proprie esigenze.
In primo luogo si parla di Software RFID che permettono di effettuare il controllo degli accessi.
Questo utilizzo viene svolto nelle aziende: quando un dipendente deve effettuare proprio l’accesso all’interno dell’azienda, il lettore del badge legge il cartellino e invia un input al Software RFID.
Questo permette al datore di lavoro di avere una panoramica precisa e completa relativa al personale presente all’interno della sua azienda.
Ovviamente questo è solo il primo tipo di applicazione che può essere svolto da parte dei Software RFID.
Una tipologia molto diffusa riguarda invece il magazzino e l’aspetto logistico dell’azienda: questi Software RFID, creati appositamente per tale utilizzo, consentono di tenere sotto controllo le rimanenze di magazzino, capire quali sono le merci che devono essere ordinate e quali, eventualmente, stockate e messe in vendita a basso prezzo.
Lo studio della strategia ideale riesce quindi ad essere maggiormente efficace mediante l’utilizzo di questa tipologia di Software RFID.
Si parla anche di Software RFID che lavorano a bassa frequenza e che permettono di evitare dei furti all’interno della propria azienda.
Chiaro e semplice esempio di quest’applicazione è quella che viene effettuata nei negozi di abbigliamento dove ogni articolo viene contraddistinto dalla presenza di una particolare etichetta che viene analizzata dai lettori di cassa e poi rimossa dagli addetti del negozio.
In caso di furto le sbarre poste all’uscita delle casse o del negozio emettono un input sonoro che appunto registra il mancato pagamento della merce.
Ed anche nel settore dei trasporti avviene un controllo degli accessi similare a quello che viene svolto dai Software RFID che vengono utilizzati in altre tipologie di aziende.
Pertanto è possibile notare come questi Software RFID riescono a rendere la gestione aziendale migliore sotto ogni punto di vista e riescono a rendere la vita di un datore di lavoro meno complessa di quanto si possa immaginare.
Occorre anche sottolineare come esistono dei Software RFID che sono maggiormente complessi, i quali permettono di accedere a delle funzioni particolari, ma vi sono anche quelli che garantiscono un utilizzo immediato ed un controllo abbastanza buono che offre una panoramica attenta e precisa della situazione all’interno della propria impresa.

I vantaggi che si ottengono coi Software RFID

Ma quali sono i vantaggi che si possono ottenere coi Software RFID?
In primo luogo vi è quello relativo alla sicurezza aziendale, aspetto che non deve essere assolutamente sottovalutato.
I Software RFID permettono infatti di registrare la presenza dei dipendenti e di poter effettivamente verificare che non vi siano presenze esterne non autorizzate.
Inoltre il datore di lavoro, mediante l’utilizzo dei registri del Software RFID, potrà verificare le ore di lavoro svolte da parte degli impiegati ed ovviamente controllare se qualcuno cerca di adottare dei comportamenti che vanno contro il bene dell’azienda.
Gestire il magazzino sarà un’operazione meno complessa di quanto si possa immaginare dato che questi Software RFID permettono di avere una panoramica che risulta essere tanto rapida quanto precisa e perfetta che riguarda appunto la gestione delle merci che devono essere vendute.
Infine vi è anche l’aspetto contro il taccheggio, piaga che ancora ad oggi continua ad essere presente e che arreca dei danni ai commercianti, sia piccoli che grandi.
Di conseguenza l’utilizzo di questi Software RFID permette di ottenere diversi vantaggi che possono essere riassunti in tre semplici termini, ovvero sicurezza, precisione e controllo totale della situazione aziendale.

Per maggiori informazioni sui software RFID visitare Infinity-ID.

Ti potrebbe interessare anche: