L’importanza del numero di denti della lama per seghe a nastro

15

Coloro che lavorano con le seghe a nastro conoscono perfettamente l’importanza della quantità di denti per pollice, ciò diventa fondamentale al momento di decidere la finitura desiderata e la velocità di avanzamento del pezzo.

Per la lavorazione del legno e il taglio di un materiale più spesso, si dovrebbe usare una lama a denti larghi, generalmente 2 o 3 denti per pollice. Se stai lavorando con metalli sottili e plastica inferiore a un quarto di pollice, usa una lama a denti fini da 18 a 32 denti per pollice.

Per la lavorazione del legno in generale, circa 4 denti per pollice ti daranno un taglio veloce e approssimativo, ma circa 14 denti per pollice farà un taglio lento e regolare.

Ecco alcune cose generali da ricordare quando si selezionano i denti per pollice, per i tipi di lame a nastro:

  • almeno tre denti per pollice dovrebbero rimanere nel pezzo;
  • più denti per pollice si hanno, più agevole e lento sarà il taglio, in questo caso il tempo impiegato sarà maggiore;
  • il minor numero di denti per pollice determina un taglio più veloce e più ruvido.

Cambiare una lama per sega a nastro

Le lame delle seghe a nastro devono essere mantenute correttamente per garantire una lunga durata, ma anche le lame più curate richiedono di volta in volta modifiche, esse possono rompersi, consumarsi o addirittura perdere alcuni dei loro denti.

Vediamo come cambiare la lama della sega a nastro con il minimo sforzo e la sicurezza ottimale per continuare il lavoro.

Su www.crocoblade.com/come-scegliere-una-lama-per-sega-a-nastro puoi trovare informazioni utili per scegliere la migliore lama per la sega a nastro e quindi per trovare quella più opportuna per la lavorazione da attuare.

Una volta scelta la lama per la sega a nastro, avrai pronta la nuova lama. Molte lame a nastro vengono imballate in una bobina stretta, quindi è necessario avere la lama pronta prima di decidere di cambiarla.

A questo punto indossa indumenti protettivi per mani e occhi.

Ora che la lama è pronta, devi spegnere completamente la sega a nastro e scollegarla dalla fonte di alimentazione in modo da poterla preparare per la sua nuova lama. A questo punto allenta le guide della lama, utilizza la leva per rilasciare la tensione sulla vecchia lama.

Rimuovi la vecchia lama e legala in una bobina per assicurarti che non faccia alcun danno.

Per installare la nuova lama usa i cuscinetti guida sulla sega, tienila nella posizione corretta, quindi tieni la sega in posizione mentre si stringe la tensione. Una volta che la tensione è corretta puoi stringere completamente. Chiudi la macchina e regola le guide della lama in modo che siano allineate di nuovo.

Come puoi scegliere la lama per sega a nastro?

Assicurati che le lame funzionino correttamente e siano ben allineate, esegui una prova su alcuni pezzi di riserva. Se la tua macchina vibra in maniera eccessiva probabilmente vuol dire che non è allineata correttamente, quindi è necessaria la regolazione.

Ogni lama è diversa per questo si possono contraddistinguere lame a nastro per seghe a nastro, lame a nastro in metallo e lame a nastro portatili.

È importante che le lame per sega a nastro siano realizzate con materiali di alta qualità, in acciaio ad alto tenore di carbonio, che sia in grado di tagliare sia il legno duro e tenero che la plastica e i metalli non ferrosi, per poter avere un’azione efficace di taglio, facilitando il lavoro sia per i falegnami professionisti che gli hobbisti.

Per ottenere risultati desiderabili le lame devono essere in grado di eseguire tagli estremamente rapidi con precisione e linearità, per lavorare legni duri e morbidi, sono una scelta chiara per tutti i tipi di falegnami, professionisti e hobbisti.

Ti potrebbe interessare anche: