In salute e in forma con lo Zenzero

In_salute_e_in_forma_con_lo_Zenzero_800x420

Perché lo Zenzero rientra nei superfood? Scopriamolo insieme.

 Nel mondo dei superfood lo zenzero occupa uno dei posti riservati agli ospiti importanti. Tante le sue proprietà, così come i benefici che questa spezia, dal sapore leggermente piccantino, ma sempre delicato, è pronta a donare al nostro organismo. Come ha fatto ha conquistare la fiducia delle persone? Non è semplice entrare nelle grazie di coloro che, sempre attenti alle novità introdotte nella realtà dei superfood e sempre più esigenti in termini di proprietà benefiche dei cibi, amano mangiare sano e portare avanti un’alimentazione perfetta. Lo Zenzero è riuscito in questa impresa senza sfondare con forza le porte di questo mondo, ma semplicemente presentando la sua carta di identità. Basta leggere quanto scritto sotto la voce segni particolari per capire che di particolare c’è davvero tanto, ovviamente in positivo.

Non avete mai assaggiato neanche una tisana allo zenzero? Male, molto male! È forse il modo più semplice, ma anche il migliore, per gustare questa spezia. Non è l’unico, poiché è possibile ottenere il massimo da questo superfood anche sfruttandolo in mille altri modi in cucina, per insaporire tantissimi piatti e per preparare anche aperitivi sui generis.

Lo Zenzero giunge a noi dall’Estremo Oriente, un mondo dal quale stiamo importando non solo tantissime spezie e cibi diversi, ma dal quale stiamo anche imparando tantissime tecniche per cucinare in modo salutare i cibi più conosciuti e quelli che ancora non si riescono ad inserire perfettamente nella cucina occidentale.

Le tante virtù dello zenzero: amico del benessere e alleato della dieta

Non è solo buono, ma è anche un amico sempre presente e sul quale poter contare per ricevere un aiuto prezioso per la salute e la linea. Lo zenzero fa bene e fa dimagrire! Ecco come è riuscito a conquistare il cuore degli appassionati dei superfood.

I benefici di una tisana allo zenzero, da bere preferibilmente al mattino, sono davvero tantissimi, accompagnati da un effetto detossinante e purificante. In un sol colpo si riesce a disinfettare il cavo orale (lo zenzero è anche perfetto per alleviare il mal di gola) e aiutare l’organismo ad espellere tutto ciò che non serve. Bere al mattino una tisana con pezzetti di questa straordinaria spezia significa anche mantenere sottocontrollo la fame per molto tempo. Oltre che agire come antitumorale, antiossidante e antinfiammatorio, lo zenzero aumenta il senso di sazietà.

Utilizzare lo zenzero per la preparazione di tisane o per rendere piccante e gustoso qualsiasi piatto significa anche incrementare il benessere dell’intestino e aiutare la digestione. Questa spezia è perfetta per stimolare gli enzimi digestivi. Incredibile, vero? Basta un pizzico di zenzero per ottenere grandi benefici.

Mai più senza zenzero!

Non utilizzare lo zenzero significa rinunciare alle sue naturali proprietà antisettiche e antibatteriche, alla sua benefica azione contro il bruciore di stomaco e a tante vitamine. Una piccola quantità di questa famosissima radice contiene un carico di vitamine davvero impressionante: ferro, sodio, potassio, zinco, magnesio e vitamine del gruppo B e del gruppo E. Non solo in inverno, ma anche in estate è possibile sfruttare i benefici di una bevanda a base di zenzero, basta solo farla raffreddare nel frigorifero.

Mai più senza zenzero! Non è una semplice frase, ma un vero e proprio spot pubblicitario per un benessere a 360°.

Ti potrebbe interessare anche: