Come aprire un negozio di scarpe

scarpe-uomo-

In Italia le scarpe sono un prodotto di abbigliamento amatissimo, soprattutto quelle artigianali. Se avete intenzione di aprire un negozio di scarpe, è necessario che sappiate quali sono gli adempimenti che è necessario seguire, sia dal punto di vista normativo che dal punto di vista burocratico, e quindi bisogna anche conoscere qualche trucco per impostare al meglio il proprio negozio.

Per aprire un negozio di scarpe, una volta che si abbia a disposizione un locale, bisogna innanzitutto presentare la Dichiarazione di Inizio Attività al Comune della città dove si vuole iniziare l’attività.
L’apertura della partita IVA è obbligatoria così come l’iscrizione al registro delle imprese nella Camera da Commercio.

Per poter far fruttare al meglio il negozio di scarpe è bene cercare di approfondire la propria conoscenza delle scarpe. Innanzitutto, qual è il target di riferimento della propria azienda?
Infatti esistono negozi specializzati nelle calzature per bambini, per uomo e per donna, scarpe griffate o sportive. Potresti anche pensare di fare un negozio con un po’ di tutto ma in genere si tende a individuare un target.

Se volete aprire un negozio di scarpe per bambini, allora dovrai cercare di assumere del personale esperto e di avere i prodotti giusti, con un certo sguardo alla moda ed alle tendenze alle quali i bambini sono molto attenti. Il costo per l’apertura di un negozio simile, in genere, va dai 20mila euro in su.

Un negozio di scarpe sportive può avere delle specializzazioni a sua volta. Per esempio potreste vendere delle scarpe per basket, calcio, pallavolo e via dicendo: ogni tipo di calzatura è pensata per soddisfare le esigenze di uno sport specifico.
Se non avete molto spazio o budget potete pensare di concentrarvi su alcuni sport, come calcio e basket, e quindi seguire le maggiori novità del settore.

Scegliere di aprire un negozio di calzature griffate significa avere a disposizione un locale sicuramente in centro città ed in una zona, preferibilmente, frequentata dai turisti. Bisogna anche fare attenzione a non avere concorrenti nelle vicinanze: se si apre l’unico negozio di scarpe griffate in un paese si ha la certezza di avere poca concorrenza e di diventare un vero e proprio punto di riferimento per la gente che ci vive. Ovviamente un negozio del genere avrà meno clienti rispetto ad altri ma potrà avere maggiore resa: bisogna puntare molto su raffinatezza e competenza del personale, e sulla fidelizzazione del cliente.

Una volta optato per un tipo di negozio e impostata l’attività, puoi migliorare le entrare aprendo un ecommerce di successo come Calzaveste ed altri.

Ti potrebbe interessare anche: