Smagliature rosse: Cure e rimedi per eliminarle

smagliature rosse rimedi e prevenzione

Le smagliature rosse sono un problema estetico che colpisce sia uomini che donne e sono di questo colore perché si sono formate da poco. In pratica, quando il derma, ovvero lo strato di pelle, si strappa, lascia vedere la parte sottostante ricca di capillari e quindi infiammata. Talvolta la cicatrice può essere difficile da trattare ma ciò nonostante è ancora possibile curare eliminare le smagliature rosse, basta farlo prima che diventino bianche. Come curare le smagliature rosse? Vediamo le cause, le cure e i rimedi per le smagliature rosse.

Cause delle smagliature rosse e prevenzione

La formazione delle smagliature rosse può avvenire per diverse cause: ad esempio, un improvviso aumento di peso può lasciare smagliature sulle gambe, sulle braccia oppure sullo stomaco. Anche la gravidanza può provocare la formazione delle smagliature rosse causa della stretching e dopo il parto è facile vedere le cicatrici, soprattutto sulla pancia e sotto il seno. Infatti, l’elevata produzione di cortisolo durante gli ultimi mesi di gravidanza favorisce la comparsa delle cicatrici. Le smagliature rosse possono formarsi anche nel periodo della pubertà, a causa del repentino cambiamento degli ormoni della crescita che causa lo stiramento della pelle. Per prevenire la formazione delle striature occorre idratare bene la pelle con una crema per smagliature rosse che aiuta a mantenerla morbida ed elastica. E’ buona abitudine eseguire il trattamento ogni mattina dopo la doccia e la sera prima di andare a dormire.

Come curare le smagliature rosse

Con l’avvento della tecnologia sono tante le tecniche innovative che consentono di eliminare le smagliature rosse. Tra le tecniche più diffuse vi sono quelle di derma, l’addominoplastica, il laser e tante altre, alcune della quali però abbastanza costose. La terapia laser è comunque quella che promette ottimi risultati grazie al fascio di luce che rimuove completamente gli strati di pelle nella parte colpita dalle smagliature rosse. Questa tecnica oltretutto consente una guarigione rapida e il numero di trattamenti da eseguire dipende dalla gravità delle smagliature. Un altro trattamento molto efficace e di tendenza negli ultimi anni è il peeling chimico, da eseguire in ambulatorio e che elimina la parte superficiale delle smagliature rosse tramite la dermoabrasione. Ovviamente occorre rivolgersi ad un dermatologo per valutare la tecnica migliore da eseguire per la cura delle smagliature rosse.

Rimedi per le smagliature rosse

Tra i rimedi più efficaci per curare le smagliature rosse bio oil è sicuramente uno degli ultimi ritrovati che assicurano eccezionali risultati. Bio oil è infatti un prodotto specifico in grado di restituire elasticità e idratazione e interviene sulle smagliature migliorandone visibilmente l’aspetto. Applicato con costanza, Bio oil favorisce una maggiore produzione di collagene e svolge un’efficace azione anti-age combattendo i radicali liberi. Un altro rimedio per curare le smagliature rosse è Rilastil, una crema nata apposta per prevenire e trattare con successo le smagliature provocate dallo spezzamento di fibre di collagene ed elastina durante la gravidanza, l’adolescenza, o in seguito a repentini cali di peso. La crema per le smagliature rosse Rilastil svolge una doppia azione: oltre a migliorare l’elasticità della pelle e a renderla più tonica, previene la formazione delle smagliature e cura quelle che si sono appena formate evitando di farle diventare bianche.

Ti potrebbe interessare anche: