Bonifico Bancario Senza Conto: Come fare?

bonifico bancario

Devi effettuare un bonifico bancario ma non sei in possesso di un conto corrente in quella specifica banca? Nessun problema, oggi giorno si possono fare bonifici bancari senza il possesso di un con corrente. Vediamo di analizzare come ciò sia possibile e di tracciare delle semplici linee guida da seguire.

Innanzitutto ci sono due possibilità per eseguri questo tipo di bonifico: o medisnte contanti oppure attraverso una carta prepagata ricaricabile.

Iniziamo a vedere come farne un con i contanti. Bisogna prima di tutto recarsi nella banca interessata e andare in uno sportello. Qui, come per ogni normal bonifico effettuato da proprio conto corrente bisognerà essere un possesso del codice IBAN verso il quale dobbiamo inviare i soldi. Oggi è possibile anche possedere il codice Swift al posto del più classico Iban. Di sicuro non potremo sperare che il funzionario di banca lo cerchi per noi perché non possediamo alcun conto corrente in quella banca. Ora basterà semplicemente compilate il classico modulo per effettuare bonifici inserendo il mittente, il destinatario, la caudale e da ultimo la cifra. Una volta effettuata l’operazione ci verrà consegnata una ricevuta insieme al CRO cioè il codice che la identifica così da poter segnalare subito al destinatario l’avvenuto bonifico e per far sì che egli possa controllare se è andato a buon fine. Esistono però degli svantaggi per i bonifici in contanti: prima di tutto non è possibile farli in tutte le banche, bisogna prima informarsi sui loro siti; secondo di solito vengono applicate commissioni maggiori rispetto a quelli effettuati da conto corrente.

Il secondo metodo invece è quello di utilizzare una carta prepagata e ricaricabile. In questo caso basterà caricarvi sopra la somma di denaro da dover inviare e procedere così. Esse sono anche uno strumento molto utile per ricevere bonifici velocemente e senza intoppi. Alla vostra carta verrà infatti associato un codice IBAN che servirà per completare il vostro bonifico recandovi in banca. Oggi tutto ciò si può fare anche su internet se si possiede un account PayPal. In questo caso basta accedere al sito ed entrare nella vostra area dedicata. Bisogna poi selezionare la dicitura bonifico inserendo il nome del beneficiario, l’importo ed eventualmente la causale, non è infatti obbligatoria. A questo punto basta confermare e il bonifico sarà fatto.

Adesso sapete come fare bonifici senza possedere un conto corrente, si tratta di operazioni semplici e veloci che grazie ad internet sono diventati ancora più facili e sicuri

Ti potrebbe interessare anche: